green economy

green economy

EnergyMed 2016: «Napoli capitale della green economy»

1d ago
SOURCE  

Description

NAPOLI - “La Green Economy è l’unica soluzione per uscire dalla crisi”. Lo ha dichiarato, questa mattina, il vicesindaco di Napoli Raffaele Del Giudice alla conferenza stampa di presentazione della IX edizione di EnergyMed - la Mostra Convegno sulle Fonti Rinnovabili e l’Efficienza Energetica nel Mediterraneo - organizzata da ANEA (Agenzia Napoletana Energia e Ambiente) e promossa dal Comune di Napoli. “L’amministrazione Comunale già da tempo ha investito sforzi e lavoro per rendere la nostra città un valido esempio d’interpretazione della mobilità sostenibile – ha proseguito il numero due del Comune di Napoli, Del Giudice – ora dobbiamo diventare il modello ideale da seguire, non solo per l’impegno, ma soprattutto proseguendo nell’attuazione dei programmi relativi alla mobilità sostenibile. La Mostra Convegno EnergyMed è un’opportunità per lo sviluppo di Napoli, non solo eleggendola capitale della green economy, ma offrendo così una valida occasione di sviluppo economico che ci può permettere di uscire dalla crisi”. Caratteristica del salone EnergyMed, in programma alla Mostra d’Oltremare dal 31 marzo al 2 aprile, la divisione espositiva nelle aree tematiche dell’efficienza energetica EnerEfficiency, del riciclo Recycle e della mobilità sostenibile Mobility, che evidenziano ai visitatori le peculiarità delle soluzioni e novità di ultima generazione dalle aziende espositrici. A queste aree si aggiunge poi un ampio spazio riservato ad una sessione congressuale, di circa 40 convegni, incontri e dibattiti, con assegnazione di crediti formativi professionali per architetti, ingegneri, periti industriali, commercialisti e geometri. “Due gli aspetti vincenti di questa nona edizione – ha sottolineato il direttore di Anea, Michele Macaluso – da una parte le aziende e le strutture istituzionali e associative della green economy che cominciano a fare rete promuovendo questi modelli in maniera sempre più costruttiva; dall’altra lo sviluppo della coscienza sociale per il Riciclo, l’efficienza Energetica e la Mobilità Sostenibile”. Negli oltre 8.000 mq espositivi del quartiere fieristico, suddivisi tra padiglioni e zone esterne, diverse le iniziative speciali, tra le quali: Innovation Village, a cura di Knowledge for Business. Uno spazio per creare occasioni di incontro tra l’eccellenza della ricerca, le ultime tecnologie, le start-up innovative e i centri nazionali ed internazionali che promuovono lo sviluppo del sistema produttivo. Bike Expo e Test Bike zero emission - le maggiori aziende del settore presentano tutte le novità delle due ruote ecologiche (bici elettriche, idrogeno e muscolari) come protagonista del tempo libero e della mobilità del futuro. Un percorso di prova esterno a disposizione dei visitatori consentirà di testare le bike di ultima generazione. L’iniziativa Ecocondomini - efficienza energetica criticità ed opportunità, illustrerà contenuti del D.Lgs 102/14 sull’efficienza energetica e l’obbligo, entro il 31 dicembre 2016, di installare impianti di contabilizzazione del calore per tutti i Condomini dotati di impianto centralizzato, con l’obiettivo di diminuire i consumi e premiare l’efficienza energetica. EnergyMed è promossa da Comune di Napoli, realizzata con il supporto di Enel, Napoletanagas e Mostra d’Oltremare e con la partnership di Innovation Village. http://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/energymed_presentazione_conferenza_stampa_napoli_data-1632175.html