Message sent! Check your Phone

lego

lego

Xero per Captain Futuro Contest 2012

2y ago
SOURCE  

Description

Xero from Pesta Clan, Bologna per Captain Futuro Contest. Bella al Prez per l'opportunità e per il contest che tirato su! Se il testo non vi è chiaro ve lo incollo qui sotto. Se ti piace quello che hai sentito clicca qui http://www.facebook.com/xero.pestaclan e clicca mi piace ;) Eh-eh-ehy Bella Esa El Presidente Qui a rapporto Per Capitan Futuro E rapporto che riporto Un futuro troppo scuro Figli dello spread, dei BOT Da piccolo in cartuccia SuperMario col GameBoy La differenza c'è e un tot Che ora è proprio Mario a mandarmi in GameOver E non ci son più eroi Finti Achille di Troy Faccio il rap in canottiera Perchè fa caldo Non perchè fa bboy Se ti va e se puoi Ascoltati sto pezzo E dimmi che ti pare Ma non dirmi "Che cazzo ma ti pare? Fai il video senza occhiale Senza tattoo o collane Non stai neanche a fumare Poi sta roba è commerciale" Vorrei Opinioni costruttive Come fondamenta in cemento Non come fondamenta Che fondamentalmente Dentro non hanno niente Capitan Futuro come Roger Newton Arrivo dal domani e cazzo non m'è piaciuto Noi umani Abbiamo fiuto per queste cose Per quelle che inquinano E quelle pericolose Tanto che sto mondo Ormai sembra Una pentola a pressione Con l'effetto serra Come bollitore. Penso lo diceva un saggio Se l'arrivo è una merda Godiamoci almeno il viaggio. Tanto siamo di passaggio E se è un passaggio che vogliamo Prendiamo almeno taxi Moderni con le ali Così voliamo. Allora Inizia il rinnovamento Se è Capitan Futuro La risposta a tutti i mali Togliamo dal parlamento Gente vecchia come arazzi medioevali. Patti chiari Amicizia lunga, non credo Non mi monto la testa Mi smonto la testa Come coi lego. Collego Indizi come a Cluedo. Slegami sto beat Che vado giù e ci slego E' nuova scuola sotto i portici E porto avanti questo sogno da quando Di anni ne avevo 12 Vado giù e rallento In down Come un computer spento Lento Mi riprendo Mi riposo e prendo fiato Pronto per il secondo tempo E mi addentro In questi stimoli orali Sono sinapsi neurali Manate in faccia magari Con ematomi non visibili Assorbili sti sibili Utili Come fusibili in automobili Mobili Suoni attoniti Impongono come moniti Su ascoltatori Immobili Comodi Monolitici Muoviti Spicciati Sto senza spiccioli E tengo vero questa cultura La doppia H Dò un avviso a chi si avventura Senza premura Non sa in cosa incappa In gente seria coi vinili In regaz che di stile ne hanno a kili Con la K La rima che ti intacca E' un'altra tacca sul muro Bella Esa sta roba spacca Sicuro Alle prossime elezioni vota il Prez Capitan Futuro E per chi va contro l'hip hop un grosso vaffanculo