Message sent! Check your Phone

Senorita Dolores - Mario SALIS - Fernando Arrabal

2y ago
SOURCE  

Description

Ti ho incontrato ad una festa un miliardo di anni fà il cuore a sinistra la fica a destra con la tua triste realtà eri bella bello seno ma di dentro solo veleno un'acciuga per il palato sempre scuro il tuo sereno Pipistrelli appollaiati alle tue orecchie abbottonati Fanno a botte per potere stare tutti inginocchiati Tra Barabba e Gesù Cristo sai chi scegliera la gente il tuo capo è sempre li non dire non dire niente All right mia bella Lady mi senorita nada de nada mi Carmelita o mi Dolores mi corazon Scavatori allucinati inquisitori un po sballati Stanno giudicando giudici e giullari un po' stregati Come un fiume in piena tutti me li avete proprio rotti Strepitosi giustizieri belli e brutti Inimmaginabili consiglieri della giunta criminale Hanno fatto a nostre spese una mostra nazionale Hanno corde al collo pronte penne bianche faccia bionda Denti d'oro ed un sorriso come la Gioconda All right mia bella Lady mi senorita nada de nada mi Carmelita o mi Dolores mi corazon Catenine di cotone il tuo benessere in catene Lungo il tuo corpo le tue mani sono steppa infame seme Un'antenna nuda al buio i miei occhi come il cuoio E due stelle a luci rosse il tuo cespuglio Nicotina di profumo le tue lacrime coccodrillo Nevicate a pieno sole il tuo carattere uno squillo Una spina in mezzo al fianco il tuo dito tutto bianco Uno schianto un cuore nero il nostro incontro All right mia bella Lady mi senorita nada de nada mi Carmelita o mi Dolores mi corazon 11 IX 2010