mongolia

mongolia

La Mongolia è, a tutti gli effetti, una vetrina su un passato remoto, dove il nomadismo con tute le sue declinazioni antropologiche - culturali e spirituali è dominante. DUMUN: è un quartetto d’archi composto da musicisti con collaborazioni in svariate f

1h ago
SOURCE  

Tags

Description

La Mongolia è, a tutti gli effetti, una vetrina su un passato remoto, dove il nomadismo con tute le sue declinazioni antropologiche - culturali e spirituali è dominante. DUMUN: è un quartetto d’archi composto da musicisti con collaborazioni in svariate formazioni musicali mongole, fra cui il prestigioso Morin Khuur Ensemble. Al centro dell’esecuzione il morin khuur, originale strumento musicale mongolo, una sorta di violino con le corde di crine di cavallo, l’archetto, ed il suggestivo canto khoomii (duplifonico), in un dialogo capace di evocare gloriosi tempi passati e al contempo la forza e la poesia della natura nella steppa sconfinata.